Docenti

Clemente Claudio

È nato a Roma, ove si laurea in Economia e Commercio all'Università "La Sapienza". È revisore dei conti. Assunto in Banca d'Italia, ha svolto la maggior parte della propria attività nell’ambito della Vigilanza creditizia e finanziaria, dove si è occupato, inizialmente, di problematiche legate alle crisi bancarie e alle forme di tutela del risparmio. Ha successivamente assunto incarichi di responsabilità nel controllo degli intermediari bancari e in particolare dei grandi gruppi. Si è dedicato ai problemi concernenti la privatizzazione, il risanamento e la ristrutturazione del sistema bancario, l’introduzione delle discipline dei controlli interni, dei presidi patrimoniale e delle regole di bilancio delle banche e il funzionamento e la supervisione delle banche di minori dimensioni. Nel 1999 è nominato sostituto del Capo del Servizio Vigilanza sugli enti creditizi e nel 2004 diviene Capo dello stesso Servizio. Dall’agosto 2008 alla fine del 2013 ha ricoperto l'incarico di Ragioniere generale della Banca d'Italia. Dal 2 gennaio 2013 è Direttore dell'Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia. Ha partecipato come relatore a numerosi convegni e seminari. È autore di pubblicazioni e scritti in materia di attività e regolamentazione bancaria e di antiriciclaggio.

Indietro